Archivi tag: Augusta Bates

La morte di Mary

Claudio Chiodi

“S’infilò prima nel vaso della doccia. L’acqua era troppo calda, e dovette aprire un poco il rubinetto dell’acqua fredda. Poi aprì al massimo entrambi i rubinetti e lasciò che quel piacevole scroscio la inondasse.

Il rumore era assordante e il locale cominciava a riempirsi di vapore.
Per questo non sentì la porta che si apriva, non notò lo scalpiccio. E da principio, quando il tendaggio, sospeso a mezz’aria come una maschera. Una sciarpa nascondeva i capelli e gli occhi vitrei avevano una espressione inumana, ma non si trattava di una maschera, non poteva essere una maschera. La pelle era coperta da uno strato di cipria bianchissima e sugli zigomi c’erano due chiazze accese di rossetto.
Era il viso di una vecchia pazza.

Mary fece per gridare, ed allora il tendaggio si aprì ancora di più e comparve una mano che stringeva un coltello da cucina. Fu il coltello a mozzarle, un momento dopo, il grido.
E la testa”

Claudio Chiodi

 

Foto di Claudio Chiodi
Mary: Chiara Bencivenga

Testo: Robert Bloch – Tutti i diritti sono riservati